log in

Cannabis terapeutica gratuita – ora in Emilia-Romagna è possibile grazie all'impegno di Franco Grillini

I farmaci che possono migliorare la vita di chi soffre devono essere usati senza moralismi. Da oggi, grazie al mio impegno in Consiglio regionale, anche i medici di base dell’Emilia-Romagna possono prescrivere farmaci a base di cannabis interamente a carico del servizio sanitario regionale. Ci sono ancora molte resistenze culturali da superare, ma oggi sui cannabinoidi la nostra Regione ha la legge più avanzata d’Italia. Questo è solo un primo passo, se col tuo voto vorrai darmene occasione il mio impegno è continuare a lottare per una regione sempre più antiproibizionista.

Se condividi queste battaglie il prossimo 23 Novembre vota la lista Emilia-Romagna Civica e (se voti a Bologna o provincia) scrivi FRANCO GRILLINI.

 

Gli atti che ho presentato al Consiglio regionale su questo argomento:

 

Progetto di legge regionale recante “Modalità di erogazione dei farmaci e delle preparazioni galeniche a base di cannabinoidi per finalità terapeutiche” (ogg. ass. n. 1118 del 02/03/2011 - stato iter: abbinato all’ogg. ass. n. 5167).

 

Progetto di legge regionale recante: “Disposizioni organizzative per l’erogazione di farmaci a base di cannabinoidi per finalità terapeutiche nell’ambito del Servizio sanitario regionale” (ogg. ass. n. 5167 del 19/02/2014 - stato iter: approvato - L.R. n. 11 del 17 luglio 2014).

 

Interrogazione a risposta scritta circa il monitoraggio riguardante gli elementi ostativi all’applicazione della normativa regionale e nazionale in materia di farmaci cannabinoidi (ogg. ass. n. 5904 del 13/10/2014 - stato iter: pendente).

Media