log in

L'Emilia-Romagna contro le discriminazioni sessuali e la violenza, la proposta di legge di Franco Grillini

Gli atti che ho presentato al Consiglio regionale su questo argomento:

 

Progetto di proposta di legge alle Camere, ai sensi dell’art. 121 della costituzione, recante: “Disciplina del patto civile di solidarietà” (ogg. ass. n. 3045 del 30/07/2012 - stato iter: pendente).

 

 

Progetto di proposta di legge alle Camere, ai sensi dell’art. 121 della costituzione, recante: “Modifiche al codice civile in materia di eguaglianza nell’accesso al matrimonio in favore delle coppie formate da persone dello stesso sesso” (ogg. ass. n. 3633 del 15/02/2013 - stato iter: pendente).

 

Progetto di legge regionale recante: “legge contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere” (ogg. ass. n. 5758 del 04/07/2014 - stato iter: pendente).

 

Ordine del giorno per auspicare che nelle prossime tornate elettorali regionali le eventuali candidature delle persone transessuali avvengano nel massimo rispetto dell’identità di genere e sia garantito il massimo rispetto per le persone transessuali e per la loro identità durante lo svolgimento delle operazioni di voto (ogg. ass. n. 5799/2 del 23/07/2014 - stato iter: approvato).

 

 

Risoluzione per impegnare la Giunta a combattere ogni forma di discriminazione verso le persone lgbt e a garantire la parità dei diritti delle famiglie omogenitoriali compresa la “stepchildadoption” e ad individuare una data per la celebrazione della “Festa di tutte le Famiglie” (ogg. ass. n. 5847 del 23/07/2014 - stato iter: pendente).