log in

Il Papa è un finto progressista, sbaglia sui figli

  • Written by Ansa

ROMA, 17 NOV - "Il presunto Papa progressista, di cui pure a sinistra ci si e' innamorati, torna a fare il suo mestiere di conservatore, sparando a zero contro le famiglie con figli dove manca un genitore o ci sono due genitori dello stesso sesso": Franco Grillini attacca il pontefice, che oggi ha ribadito che "i bambini hanno diritto a un papa' e una mamma". "Allora per quel milione e mezzo di donne e uomini che vivono da soli con i loro figli - argomenta il presidente di Gaynet - prevediamo il matrimonio obbligatorio? Chiunque abbia un minimo di buon senso sa che per la buona crescita di chiunque ci vuole tanto affetto, attenzione e dedizione. Ci sono centinaia di migliaia di bambini che crescono in situazioni genitoriali le piu' varie e gli studi in materia ci dicono che non esiste nessuna appezzabile differenza nel loro processo di crescita". "Piuttosto ci chiediamo - continua - come mai il Papa finto progressista non dica nulla, ma proprio nulla, sulla vera e propria guerra civile in corso nelle famiglie tradizionali, tra uomini che menano le donne e spesso le uccidono: 94 donne uccise dall'inizio dell'anno dal maschilismo criminale. Ma non troviamo traccia di condanna della violenza domestica da parte del papa o dei familisti di turno". "In questi giorni abbiamo sentito gli strali del papa finto progressista su aborto, divorzio, fine vita e chi piu' ne ha piu' ne metta. E ora anche l'ossessione sui ruoli materni e paterni che devono essere svolti come pretende il Vaticano. Il penoso tentativo di spacciare la propria ideologia come 'verita' antropologica' e quella degli altri come ideologia magari 'gender', vera e propria invenzione clericale, nasconde nemmeno troppo l'ideologia dei ruoli prefissati: gli uomini padroni e le donne serve. Ma il mondo e' cambiato, solo in vaticano non se n'e' accorto" conclude Grillini. (ANSA).